Caro Abruzzo Home Page

 Tutto l'Abruzzo...in un click!

Home | Cultura e Tradizioni | Francesco Paolo Michetti

 

Google

 

Personaggi della Cultura Abruzzese

Francesco Paolo Michetti (1851)
Tocco Da Casauria (PE) - Pittore, scultore, nasce a Tocco da Casauria (PE), il 2 Ottobre del 1851. Grazie ad una borsa di studio, si trasferisce a Napoli, dove frequenta l’Accademia delle Belle Arti, sotto la guida di Cesare Dalbono. È proprio il suo maestro ad indirizzarlo verso Filippo Palizzi, nato a Vasto (CH), caposcuola del Movimento Realista Napoletano; un legame che influenza fortemente l’arte di Michetti, sebbene questi si distaccherà a poco a poco dallo stile del periodo napoletano. Ciò che influenza invece la pittura del Michetti è l’Abruzzo i prolungati soggiorni, l’amicizia con il poeta Gabriele D’Annunzio, con l’antropologo Antonio De Nino, con lo scultore Costantino Barbella, gli studi sulle tradizioni popolari. Un’evoluzione legata anche al passaggio dalla tecnica del pastello alla pittura ad olio, per approdare, poi, ad un procedimento di sua invenzione, basato sulla creazione di un particolare tipo di tempera ottenuta attraverso l’impiego della glicerina. Fra le opere più importanti di Michetti, ricordiamo La processione del Corpus Domini, sua prima opera di grandi dimensioni, Il Voto (Galleria Nazionale d’Arte Moderna a Roma), La Figlia di Iorio (apparsa per la prima volta alla Biennale di Venezia nel 1895). Muore a Francavilla al Mare (CH) nel 1929.

 

 
 

Home

 

SMS | Sms Bulk | Sms Gateway | Chat | Forum | NewsGroup | Agenda | Annunci | Add Link | Cartoline