Caro Abruzzo Home Page

 Tutto l'Abruzzo...in un click!

Home | Cultura e Tradizioni | Ennio Flaiano

 

Google

 

Personaggi della Cultura Abruzzese

Ennio Flaiano (1910)
Pescara (PE) - Scrittore, sceneggiatore cinematografico e giornalista, nasce a Pescara nel 1910. È autore di un solo romanzo Tempo di uccidere (1947), vincitore del premio Strega, il cui tema si rifà all’esperienza che l’autore fece, come sottotenente, nell’esercito italiano durante la campagna d’Etiopia. Inoltre pubblicò in due volumi, intitolati il primo Una e una notte (1959), il secondo Gioco al massacro (1970), alcuni racconti. Ben più significativa l’esperienza in campo cinematografico, legata soprattutto alla sua collaborazione con il grande regista Federico Fellini, iniziata nel ’50 con Luci del varietà e proseguita con le sceneggiature di capolavori quali Lo Sceicco bianco (1952), I Vitelloni (1953), La Strada (1954), Le Notti di Cabiria (1957), La dolce vita (1960), Otto e mezzo (1963). Per il teatro Flaiano scrisse La Donna nell’armadio (1957), Il Caso Papaleo (1960) e Un Marziano a Roma (1960), oggi il suo testo forse più conosciuto, segnato da un clamoroso insuccesso all’epoca della della sua uscita. Flaiano è stato un personaggio unico nel panorama cinematografico per la sua ironia pungente e per il suo saper sdrammatizzare le situazioni più scottanti.

 

 
 

Home

 

SMS | Sms Bulk | Sms Gateway | Chat | Forum | NewsGroup | Agenda | Annunci | Add Link | Cartoline