Caro Abruzzo Home Page

 Tutto l'Abruzzo...in un click!

Home | Provincia dell'Aquila | Tagliacozzo

 

Google

Tagliacozzo (AQ)

Questo comune è posizionato alle pendici del monte Bove, a pochi chilometri dal Lazio. Da queste parti è florido il turismo estivo e sono molti i pellegrini che si recano al celebre santuario della Madonna dell’Oriente. Il paese, che in estate organizza numerose manifestazioni culturali e popolari, oltre che all’agricoltura punta la propria economia sull’artigianato e sulla piccola industria. Le prime notizie attendibili su un possibile centro abitato, risalgono all’XI secolo. Antecedenti a questa data sono le notizie relative al Monastero di San Cosma in Heloritu. Ciò è dedotto da citazioni di diplomi carolingi ed ottoniani dei secoli VIII - X. Agli inizi dell’XI secolo Tagliacozzo era incluso nella Contea dei Marsi, data come feudo nel 926 da Ugo di Provenza a Berardo il Francigeno, capostipite del casato dei Berardi. A difesa dell’abitato esisteva già una rocca sulla cima del monte Civita. Il paese si sviluppò quindi verso il basso e il nuovo agglomerato venne presto difeso con un primo sistema murario che scendeva dal castello fino all’altezza del Palazzo Ducale. Nel 1173 si aggiunse, a quelle già presenti, la famiglia dei De Pontibus che ottenne il feudo di Tagliacozzo dopo il 1268 (anno della battaglia nei piani patentini tra Carlo d’Angiò e Corradino di Svevia, annoverata da Dante Alighieri come Battaglia di Tagliacozzo nel XXVIII canto dell’Inferno: "…..e là da Tagliacozzo ove senz’armi vinse il vecchio Alardo"). Con il matrimonio tra la figlia di Bartolomeo de Pontibus, Isabella, e Napoleone Orsini, aprì, a quest’ultima dinastia, il possesso di Tagliacozzo che mantennero fino alla metà del XV secolo. Con Giannantonio Orsini si estinse la dinastia diretta dei Conti di Tagliacozzo. La contea passò quindi nelle mani degli Orsini di Bracciano e per la precisione a Roberto Orsini che quando morì lasciò tutto a suo nipote Virginio che fù privato del feudo nel 1497. Il 6 luglio dello stesso anno il feudo passò nelle mani dei Colonna, che ne ebbero il possesso fino al 1806 data della soppressione del feudalesimo.


Cap Prefisso Abitanti Altitudine
67069 0863 6450 760 mt/l.m

Raggiungibile con:

A25 uscita Tagliacozzo
Sito Internet del Comune E-Mail del Comune
   
 

Escursioni e Luoghi Da Visitare

Manifestazioni e Spettacoli

Agosto: Sagra degli gnocchetti
Domenica in Albis: Festa del Volto Santo
Luglio e Agosto: Festival di Mezza Estate
Seconda Domenica di Settembre: Festa della Madonna dell’Oriente

Altri Link riguardanti Tagliacozzo

 
 

Home

 

SMS | Sms Bulk | Sms Gateway | Chat | Forum | NewsGroup | Agenda | Annunci | Add Link | Cartoline